Unreal Engine 5: le qualità grafiche delle prime demo

di

La tech demo Valley of the Ancient basata su Unreal Engine 5 ha fatto da poco la sua comparsa, insieme alla versione in Accesso Anticipato del nuovo motore di Epic Games. In questi primi giorni di disponibilità dell'engine c'è chi ha già iniziato a sperimentare con i tool Lumen e Nanite.

Nanite permette di importare e utilizzare assets di alta qualità facendo gestire alla GPU tutti i livelli di dettaglio evitando così di sovraccaricare il sistema. Lumen consentirà di creare sistemi di luci dinamiche in tempo reale ma non solo, modificando l'intero processo di creazione e produzione con il comportamento delle luci che verrà gestito interamente dal motore, permettendo di risparmiare tempo prezioso. Potete vedere le prime tech demo e i primissimi test in azione nel video pubblicato qui sopra. Lo sapevate? La demo Valley of the Ancient nasconde un segreto sbloccabile con il Konami Code, un easter egg nascosto che vi lasciamo il piacere di scoprire.

Epic ha anche diffuso un video dietro le quinte di Lumen In The Land of Nanite, celebre tech demo mostrata lo scorso anno durante la presentazione di PlayStation 5. Nelle ultime ore abbiamo scoperto che Valley of the Ancient gira a 30fps su PS5 e Xbox Series X/S, per saperne di più vi rimandiamo al nostro video di approfondimento sull'Unreal Engine 5 ricordandovi che la versione definitiva del motore Epic arriverà nel 2022.

Quanto è interessante?
5