Si può usare il DualSense di PlayStation 5 sulla PS4?

Si può usare il DualSense di PlayStation 5 sulla PS4?
di

Il nuovo controller di PS5, il DualSense, stupisce per la qualità costruttiva e il numero di caratteristiche e funzionalità uniche, prime tra tutte il feedback aptico delle vibrazioni e i grilletti adattivi.

L'innovativo pad di casa Sony è acquistabile anche separatamente e si basa sulla stessa tecnologia Bluetooth del suo predecessore, il DualShock 4. È lecito chiedersi, quindi, se funziona anche con la PlayStation 4: la risposta, purtroppo, è no.

Infatti, per quanto il DualSense e il DualShock si basino entrambi sul collegamento via Bluetooth, il primo utilizza una versione molto più recente, la 5.1, alquanto diversa dalla 2.1 dell'ultimo. Collegare col cavo USB il controller next-gen alla PS4 non risolverà il problema: il dispositivo si caricherà normalmente (come qualsiasi altro dispositivo USB) ma non potrete utilizzarlo per navigare nei menu di PS5, né tantomeno per giocare. Questo perché i due controller presentano parecchie differenze sul lato software, e alcune funzionalità sono state modificate o del tutto rinnovate nel caso del DualSense (un esempio banale, la funzione del tasto Share è stata sostituita e ampliata da quella del tasto Crea). Al contrario delle cuffie Pulse 3D che funzionano su PS4 quindi, non è possibile utilizzare il DualSense con una PS4.

Tuttavia, esiste un modo per giocare con la vostra PS4 impugnando il DualSense nuovo di zecca: collegando il controller a un PC tramite USB è possibile avviare un gioco con la funzione Remote Play di PS4. Ovviamente non avrete a disposizione tutte quelle intriganti novità di cui parliamo nella nostra recensione del DualSense di PS5, ma potrebbe essere utile per provare con mano il controller next-gen, dal momento che si tratta di un validissimo strumento per giocare.

Quanto è interessante?
3