Uscita di PS5: Jim Ryan di Sony promette di supportare ancora a lungo PS4

Uscita di PS5: Jim Ryan di Sony promette di supportare ancora a lungo PS4
di

A dispetto delle enormi aspettative su PlayStation 5 e degli sforzi profusi da Sony per renderla una console rivoluzionaria rispetto ai sistemi di questa generazione, Jim Ryan di SIE ribadisce che il colosso tecnologico giapponese continuerà a supportare attivamente PS4 ancora per molti mesi.

Nonostante l'inevitabile campagna mediatica che ci accompagnerà fino al lancio di PS5 a Natale 2020, infatti, il presidente e amministratore delegato di Sony Interactive Entertainment sente il bisogno di rassicurare l'utenza PS4 scrivendo, sulle pagine del PlayStation Blog americano, che "sebbene ci sia ancora tanto altro da condividere su PlayStation 5 da qui al prossimo anno, abbiamo davvero molti progetti di successo in arrivo su PS4, tra cui Death Stranding, The Last of Us Parte 2 e Ghost of Tsushima".

Citando espressamente Ghost of Tsushima nel prestigioso terzetto di kolossal destinato ad approdare in esclusiva su PS4 tra la fine di quest'anno e il 2020, Jim Ryan di Sony smentisce così le voci di corridoio che davano l'ambizioso action di Sucker Punch come destinato ad approdare su PS5. Quanto alla delicata questione del supporto a lungo termine di PlayStation 4 (che ha recentemente ottenuto l'aggiornamento firmware 7.0), l'alto dirigente di SIE preferisce non sbilanciarsi e limitarsi ad affermare che "vorrei ringraziare tutti i fan di PlayStation per aver intrapreso questo viaggio con noi, mentre ci accingiamo a entrare nel futuro dei videogiochi".

E voi, quali aspettative nutrite per la next-gen? Siete maggiormente attratti da PS5 o preferite prima scoprire quali funzionalità, servizi e offerte (compresa quella sul prezzo di lancio) sapranno offrire Sony e Microsoft con PlayStation 5 e Xbox Scarlett?

Quanto è interessante?
14