V-Rally vs Colin McRae Rally: sfida sterrata su PlayStation 1

V-Rally vs Colin McRae Rally: sfida sterrata su PlayStation 1
di

Nel weekend del Rally di Svezia valevole per il campionato del mondo WRC 2024, la nostra mente è volata indietro nel passato fino alla fine degli anni '90, quando sugli sterrati di tutto il mondo sfrecciavano le World Rally Car e sulle nostre console impazzavano simulatori leggendari come V-Rally e Colin McRae Rally. Ve li ricordate?

V-Rally (1997)

V-Rally è arrivato sulle PlayStation europee il 4 luglio del 1997, ponendosi come una summa per le stagioni 1997 e 1998 del World Rally Championship. Al suo interno trovavano posto le licenze ufficiali delle automobili dell'epoca, tra cui Mitsubishi Lancer Evolution IV WRC e Subaru Impreza WRC 555, e i tracciati ispirati alle 8 location realmente calcate da Makinen, Sainz Sr. e McRae, tra cui Inghilterra, Spagna, Svezia e Nuova Zelanda.

A distinguere la produzione di Infogrames era il suo carattere incline alla simulazione, che enfatizzava la fisica con l'obiettivo di replicare il reale comportamento delle autovetture in base alle condizioni dell'asfalto e le condizioni meteorologiche. Rispetto ai giochi arcade che tanto andavano di moda all'epoca richiedeva dunque molta pratica e dedizione, ma sapeva regalare un senso unico di appagamento. Con oltre 2 milioni di copie vendute si è rivelato un grande successo di critica e pubblico in Europa, purtroppo non replicato in Nord America (dove venne pubblicato sotto il marchio Need for Speed). Negli anni successivi è stato convertito su numerose altre piattaforme, tra cui Nintendo 64 e PC, per poi dare vita ad una serie proseguita con V-Rally 2 nel 1999.

Colin McRae Rally (1998)

Altrettanto famoso era Colin McRae Rally di Codemasters, lanciato in Europa il 15 luglio 1998 come omaggio allo scozzese Colin McRae, campione del mondo WRC 1995 (purtroppo tristemente scomparso nel 2007 in un incidente in elicottero).

Basato sul World Rally Championship 1998, includeva come V-Rally le automobili ufficiali (modellate con l'ausilio di tecnologia laser e tracciati ispirati alle location reali. Con il suo gameplay a cavallo tra arcade e simulazione, che ha poi fatto la fortuna di una serie in qualche modo viva ancora oggi (DiRT ne è la naturale prosecuzione), Colin McRae era più facile d'apprendere rispetto a V-Rally, inoltre divenne molto famoso per la sua presenza nei CD Demo PlayStation ufficiali dell'epoca.

Quale dei due ricordate con più affetto? Fatecelo sapere nei commenti!

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi