Valheim: come evocare e sconfiggere Eikthyr, il primo boss

Valheim: come evocare e sconfiggere Eikthyr, il primo boss
di

Se siete uno dei tantissimi giocatori che hanno acquistato Valheim, il nuovo survival game disponibile esclusivamente su Steam in accesso anticipato, potreste aver bisogno d'aiuto per comprendere come evocare e sconfiggere il primo boss del gioco.

Come trovare l'altare di Eikthyr

L'enorme creatura simile ad un cervo, Eikthyr, è il primo di una serie di boss che possono essere sconfitti in Valheim e per trovare il suo altare occorre interagire con la pietra di colore rosso che si trova nel luogo esatto in cui avete iniziato l'avventura. Premendo il tasto E in prossimità della piccola roccia, infatti, verrà posizionato un segnale sulla mappa che indica il luogo in cui è possibile trovare l'altare della creatura.

Come evocare Eikthyr

Per affrontare Eikthyr non dovete far altro che raggiungere il suo altare e fare un'offerta. Nel caso di questo mostro, l'offerta utile per attirarlo consiste in due pezzi di "Trofeo di cervo", ovvero le teste dell'animale che si possono ottenere in maniera casuale eliminandone diversi. Se non avete gli oggetti, quindi, armatevi di bastone o di arco e frecce e andate a caccia di cervi in giro per la foresta fino a trovare i due trofei. A questo punto inserite l'oggetto nell'inventario rapido, avvicinatevi all'altare di pietra ed utilizzate i trofei per far spuntare dal nulla la pericolosa creatura.

Come sconfiggere Eikthyr

Una volta evocato, Eikthyr inizia a muoversi continuamente per la foresta e prova a mettere a segno diversi attacchi elettrici, tra i quali uno che colpisce dritto davanti a lui ed uno che coinvolge in un'esplosione tutto quello che è nei paraggi. Il modo migliore per affrontare questa creatura è quello di utilizzare arco e frecce, due elementi che si possono creare presso un qualsiasi tavolo per il crafting e non richiedono troppe risorse.

Quanto è interessante?
1
Valheim: come evocare e sconfiggere Eikthyr, il primo boss