Valorant: l'FPS di Riot Games avrà requisiti minimi più che abbordabili

Valorant: l'FPS di Riot Games avrà requisiti minimi più che abbordabili
di

Con il reveal ufficiale di Valorant avvenuto solo poche ore fa, sono stati in molti a chiedersi se il nuovo shooter free to play dei creatori di League of Legends sarà in grado di girare fluidamente anche sulle macchine meno performanti e la risposta potrebbe sorprendervi.

Sembra infatti che basti semplicemente un non proprio recente processore Intel i3-370M con una scheda video integrata come la HD 3000 per giocare senza particolari problemi a 30 fotogrammi al secondo. Si tratta di un risultato incredibile a livello di ottimizzazione e se confermato dagli utenti all'uscita del gioco, prevista nel corso della prossima estate in tutto il mondo, permetterà davvero a chiunque disponga di un computer di fare qualche partita a questo FPS competitivo che strizza l'occhio ad Overwatch e League of Legends.

Nel caso in cui foste curiosi di scoprire maggiori dettagli su questo titolo, vi invitiamo a dare uno sguardo al primissimo video gameplay di Valorant. Se invece volete saperne di più sull'infrastruttura, sui sistemi anti-cheat e tanto altro potete trovare sulle nostre pagine l'anteprima di Valorant a cura di Giovanni Calgaro.

Sapevate che Valorant potrebbe arrivare prossimamente anche su PS5 e Xbox Series X?

Quanto è interessante?
2