Esport

Valorant: si lavora ancora per nerfare Sage, l'agente più potente del tactical shooter

Valorant: si lavora ancora per nerfare Sage, l'agente più potente del tactical shooter
di

Sage è sempre uno degli agenti più “rotti” di VALORANT. Nonostante i tentativi di Riot di nerfarla in precedenza, gli sviluppatori hanno ammesso che è un personaggio "fuori controllo" e ha bisogno di ulteriori modifiche, che arriveranno nella prossima patch.

Le sue abilità l'hanno resa una scelta imprescindibile per ogni team composition. Ha il più alto tasso di pick tra tutti gli agenti, ha ammesso Ryan "Morello" Scott: “Sage ha bisogno di un lavoro piuttosto grosso”, “Sage è ancora davvero fuori controllo, e non pensiamo che sia l'abilità di heal”.

Morello ha continuato: "Dobbiamo essere un po 'estremi rispetto a come l'abbiamo rivisitata sinora, perché il problema potrebbe essere molto più grave di quanto pensassimo inizialmente”. “Penso che dovremo diventare un po' creativi...è già un personaggio che può rischiare di essere troppo piatto”.

Il potente muro di Sage è stato nerfato recentemente, un possibile ritocco alla salute potrebbe arrivare, anche se l'healer ha bisogno di altro.

Morello, nella sua live, non ha esattamente specificato ciò che sarà ritoccato, ma ha detto che il team di sviluppo sta facendo gli straordinari per cercare di risolvere il prima possibile. In teoria, la patch 1.04, prevista per il 21 luglio, potrebbe portare le modifiche tanto agognate allo shooter tattico targato Riot Games.

Quanto è interessante?
3