di

Nei giorni in cui apprendiamo dell'arrivo del client unico di Riot Games, la compagnia statunitense pubblica anche la nuova patch 3.06 per Valorant, che introduce importanti bilanciamenti agli agenti Skye, Jett e KAY/O, e aggiorna un bel po' di mappe. Scopriamo assieme tutti i dettagli.

A saltare agli occhi sono in particolar modo i depotenziamenti degli agenti Skye e Jett, che da un po' di tempo a questa parte stavano dominando i campi di battaglia grazie all'eccessiva efficacia delle loro abilità. Le modifiche applicate a KAY/O, invece, dovrebbero premiare i giocatori che s'impegnano particolarmente per accecare i nemici in modo intelligente.

Aggiornamenti agli agenti

Skye

Luce guida (E)

  • Aumentato il tempo di rimozione dopo il lancio o la deviazione del falco di Luce guida: 0,5 secondi >>> 0,75 secondi
  • Aumentato il ritardo del lampo dopo l'attivazione: 0,25 secondi >>> 0,3 secondi

Cercatori (X)

  • Aumentato il costo: 6 >>> 7

Jett

  • Cariche di Nuvola di fumo ridotte: 3 >>> 2
  • Le uccisioni con il fuoco alternativo di Tempesta di lame non ricaricano più i kunai di Jett
  • Annullate le precedenti modifiche ai danni del fuoco alternativo di Tempesta di lame: ora danni e moltiplicatori di danno rispecchiano il fuoco primario

KAY/O

FLASH//drive

  • Ridotto il periodo di avvertimento: 0,5 secondi >>> 0,3 secondi
  • Ridotto il periodo di avvertimento del fuoco alternativo: 1 secondo >>> 0,3 secondi
  • Rimosso l'audio della granata in volo

NULL//cmd

  • Ora KAY/O non smette più di emettere ondate dopo essere stato abbattuto

In aggiunta a ciò, Riot Games ha anche sistemato i coni di visione e la minimappa di Icebox in prossimità di B Giallo, risolto un bug che impediva di bannare per inattività i giocatori con penalità nel Deathmatch, e aggiornato numerose mappe.

Aggiornamenti alle mappe

Fracture

  • Il tunnel per le aree Generatore/Mensa non può più essere penetrato dai proiettili
  • Una cassa nel Punto B non è più penetrabile
  • Questo dovrebbe creare una possibilità di piazzamento più sicura per gli attaccanti, senza compromettere altre opzioni più rischiose ma più efficaci

Icebox

  • La pila di casse nel Punto B non è più penetrabile, per permettere agli attaccanti di piazzare la Spike in maggiore sicurezza

Haven

  • Una pila di casse nel Punto C non è più penetrabile, per permettere agli attaccanti di piazzare la Spike in maggiore sicurezza

Ascent

  • Una cassa nel Punto A non è più penetrabile, per offrire ai difensori una posizione più sicura

Bind

  • Una pila di casse nel Punto A non è più penetrabile, per permettere agli attaccanti di piazzare la Spike in maggiore sicurezza

Inoltre, a partire da ora, le impostazioni del Public Beta Environment e della versione ufficiale del gioco sono separate, in questo modo passare da una versione all'altra non dovrebbe più cancellare le preferenze.

Quanto è interessante?
1