Valorant da record: è il più grande lancio di sempre per un gioco free-to-play su PC

Valorant da record: è il più grande lancio di sempre per un gioco free-to-play su PC
di

L'ultima analisi condotta dall'osservatorio videoludico di SuperData registra l'incredibile successo ottenuto da Valorant dall'apertura ufficiale dei suoi server: il nuovo sparatutto multiplayer tattico di Riot Games rappresenta infatti più grande lancio di sempre per un gioco free-to-play su PC.

Dall'ultimo report mensile di SuperData emerge l'enorme numero di giocatori che hanno deciso di partecipare alle attività multiplayer del nuovo progetto sviluppato dagli autori di League of Legends. Nel mese di lancio, Valorant ha saputo registrare il più alto volume di utenti connessi e di entrate generate da un gioco PC che adotta la formula del free-to-play, superando il record stabilito nel febbraio del 2019 da Apex Legends (senza tenere conto, però, delle entrate e dei giocatori delle versioni console).

Oltre al battle royale futuristico di Respawn ed Electronic Arts, Valorant è riuscito a superare su PC gli spaventosi numeri del suo diretto concorrente, Counter-Strike Global Offensive. SuperData segnala inoltre una diminuzione nel numero dei giocatori di CS:GO e Apex Legends su PC, suggerendo come Valorant stia attingendo dal bacino d'utenza dei free-to-play concorrenti.

Anche grazie alla calorosa accoglienza ricevuta dagli appassionati di sparatutto multiplayer, le alte sfere di Riot hanno già confermato di essere al lavoro sulla modalità Deathmatch di Valorant. Sempre dai rappresentanti di Riot Games arriva inoltre l'indicazione del futuro arrivo di Valorant su console come PS5, Xbox Series X o Nintendo Switch, ma solo dopo aver ultimato lo sviluppo del titolo su PC.

Quanto è interessante?
8