di

Il lancio su PC di Valorant, nuova IP che ha visto il team di League of Legends destreggiarsi con la realizzazione di uno shooter tattico, ha catalizzato l'attenzione di moltissimi appassionati del genere.

Ora, Riot Games punta a consolidare la community tramite un programma di supporto post lancio al titolo. Valorant si appresta in particolare ad accogliere l'Atto III, che porterà con sé un ampio numero di contenuti aggiuntivi. Per garantire un lancio più fluido, il team di sviluppo ha di recente annunciato alcune modifiche nella tabella di marcia.

La nuova mappa Icebox, ambientata nelle terre artiche, è stata presentata con un trailer dedicato, che potete visionare in apertura a questa news. L'esordio di quest'ultima è stato anticipato ed è ora regolato dal seguente calendario:

  • 14 ottobre: debutto nelle partite non competitive;
  • 27 ottobre: debutto nelle partite competitive;

In compenso, è stata invece posticipata l'introduzione in-game del nuovo Agente, la cui identità è al momento ancora misteriosa. Il personaggio sarà reso disponibile in data 27 ottobre. Dal 13 ottobre saranno invece operativi gli aggiornamenti alle partite competitive, mentre il Pass Battaglia dell'Atto III sarà attivo dal 14 ottobre.

Al momento, il lancio di una versione console di Valorant non è affatto certo: il team di Riot Games ci sta lavorando, ma non si sbilancio sul possibile esito dei test condotti. Prosegue invece l'impegno sul fronte eSport, con l'annuncio del primo torneo mondiale di Valorant.

FONTE: Riot Games
Quanto è interessante?
1