Valve: non c'è gioco che Steam Deck non possa gestire; target 800p/30fps per il gameplay

Valve: non c'è gioco che Steam Deck non possa gestire; target 800p/30fps per il gameplay
di

Nel corso di un nuovo incontro con la redazione di IGN.com, Valve è tornata a discutere di Steam Deck, la console handheld distribuita in tre modelli differenti che la compagnia di Gabe Newell ha intenzione di lanciare sul mercato nel Q1 del prossimo anno, stando alle ultime indicazioni forniteci.

Valve non ha nascosto di aver avuto dei problemi in fase di progettazione di Steam Deck. La piattaforma, nelle fasi di prototipazione, non era sempre in grado di rispondere positivamente ai massicci carichi di lavoro legati ai titoli più esosi dal punto di vista tecnico e grafico. Problemi che però sono stati completamente risolti nella versione definitiva della console portatile:

"Abbiamo esaminato vari giochi negli ultimi anni nel catalogo arretrato, ma il vero banco di prova per noi sono stati i giochi usciti l'anno scorso. Semplicemente non riuscivano a girare molto bene sui precedenti tipi di prototipi e architetture che stavamo testando", ha affermato lo sviluppatore di Valve Pierre-Loup Griffais. "Questa è la prima volta che raggiungiamo il livello di prestazioni richiesto per reggere davvero l'ultima generazione di giochi senza problemi. Tutti i titoli che volevamo fossero giocabili costituiscono, di fatto, l'intera libreria Steam. Non abbiamo davvero trovato qualcosa che questo dispositivo non sia in grado di gestire".

Secondo Valve, il trend moderno di sviluppare con in mente risoluzioni e framerate elevati è un grande punto a favore di Steam Deck, dal momento che i giochi saranno facilmente scalabili su Steam Deck e adattabili ai target di 1280x800p/30fps che si pone la macchina. Sappiamo in ogni caso che il display supporta i 60Hz e che, comportandosi di fatto come un vero PC, Steam Deck permetterà al singolo giocatore di impostare le opzioni grafiche a proprio piacimento puntando più sulla qualità visiva o sulle performance. Il discorso di Valve sembra inoltre riferirsi ai titoli più recenti e a quelli che verranno pubblicati in futuro, mentre con quelli più datati o semplicemente meno impegnativi sul fronte tecnico sarà sicuramente più semplice raggiungere i 60fps.

Al netto delle dichiarazioni di Valve, giochi come Apex Legends, Rainbow Six Siege e COD Warzone non sono attualmente compatibili con Steam Deck.

Quanto è interessante?
8