Valve tornerà presto a pubblicare giochi, parola di Gabe Newell

di

Nel corso di una presentazione dedicata ad Artifact, card game a tema Dota 2, Gabe Newell ha affermato che dopo essersi concentrata su Steam e sull'hardware negli ultimi anni, Valve tornerà a sviluppare e pubblicare giochi.

"Artifact è il primo di diversi titoli che verranno dai nostri studi. Quindi diciamo che è una buona notizia. Evviva! Valve torna a pubblicare giochi!", queste le parole di Newell, che poi ha aggiunto "Siamo sempre stati un po' gelosi di aziende come Nintendo: quando Miyamoto comincia a riflettere sulla prossima versione di Mario o Zelda, pensa anche al tipo di grafica che avrà, alle caratteristiche del prossimo controller eccetera. Può implementare nuove funzionalità basate ad esempio sui controlli di movimento perché controlla entrambi gli aspetti. Si occupa contemporaneamente del software e dell'hardware, e ciò è un grande vantaggio. È qualcosa di cui siamo gelosi, e in futuro anche noi sfrutteremo questo vantaggio".

Ricordiamo che stando alle dichiarazioni delle ultimi mesi, Valve è al lavoro almeno su quattro giochi: in occasione di un Ask Me Anything su Reddit risalente allo scorso gennaio, Newell ha infatti confermato che la compagnia sta sviluppando un titolo single-player vero e proprio, mentre a febbraio il dirigente ha annunciato di avere in cantiere tre grossi progetti dedicati alla VR. Cosa ne pensate? Valve tornerà davvero a impegnarsi come si deve nello sviluppo e nella pubblicazione di giochi?

Quanto è interessante?
6