di

Con Vampire the Masquerade: Bloodhunt ora disponibile gratis su PC e PlayStation 5, il team di Sharkmob lancia una lodevole iniziativa, che unisce vampiri e beneficenza.

La software house svedese, di cui vi abbiamo raccontato la storia nel nostro Studio Tour di Sharkmob, ha infatti annunciato un evento speciale volto a raccogliere fondi da devolvere a Save the Children. L'ONG, lo ricordiamo, è da decenni attiva nel settore della tutela dell'infanzia, anche in aree di crisi. In questi mesi, l'ente no-profit sta inoltre operando nel difficile contesto della guerra in Ucraina.

L'obiettivo di Sharkmob è quello di raccogliere ben 100.000 dollari, e per riuscirvi ha organizzato un ricco appuntamento streaming: Bloodhunt for Charity. Presentata con il trailer che trovate in apertura a questa news, l'iniziativa digitale prenderà il via alle ore 19:00 di sabato 14 maggio 2022 e sarà trasmessa sul Canale Twitch di Vampire the Masquerade: Bloodhunt. Ad affrontarsi tra le strade di Praga, il pubblico troverà 24 agguerriti streamer, da Shroud a Gabbie.

Di seguito, gli streamer USA che hanno aderito all'iniziativa:

  • Subroza;
  • Wardell;
  • Omie;
  • Sacriel;
  • Annemunition;
  • KingGeorge;
  • Shroud;
  • Bnans;
  • Tsm_Reps;
  • XQC;
  • Ray_C;
  • IITZTimmy;
Questi invece gli streamer europei che parteciperanno dal Vecchio Continente:
  • AnnieFuchsia;
  • AverageJonas;
  • Gabbie;
  • Maghla;
  • Dhalucard;
  • Tonton;
  • Shurjoka;
  • Vlesk;
  • JeelTV;
  • AgenteMaxo;
  • Aroyitt;
  • Alexby11;
Durante la diretta sarà possibile ricevere in omaggio diversi contenuti legati a Vampire the Masquerade: Bloodhunt, mentre ogni donazione può già essere effettuata sul portale dedicato a Bloodhunt for Charity.
Quanto è interessante?
1