di

Buone notizie per i giocatori di Mortal Kombat 11 che preferiscono mazzuolare i loro nemici in modalità portatile: la versione Nintendo Switch del bellissimo picchiaduro di NetherRealm infatti, si è aggiornata alla versione 1.03, che migliora le grafiche del gioco, specialmente durante le cutscene.

L'apprezzata versione per la console ibrida di Nintendo del videogame è un piccolo miracolo, visto che è riuscita a trasporre il gameplay del gioco su una macchina meno performante, mantenendo al contempo i 60 fps stabili sia in modalità portatile che con la console connessa alla dock.

Purtroppo però gli sviluppatori non hanno la proverbiale bacchetta magica, e dunque si è dovuto scendere a compromessi ad esempio con una risoluzione più bassa ed effetti meno spettacolari. L'aggiornamento 1.03 di Mortal Kombat 11 però, risolve in parte questo problema, perché introduce una serie di miglioramenti proprio a livello grafico.

È stata migliorata la risoluzione delle cutscenes, ed anche il look dei personaggi in generale, sembra ora di un altro livello rispetto a quanto visto in precedenza. Tali migliorie sono visibili chiaramente anche nel video che trovate in cima alla news.

Problema risolto dunque? Magari non del tutto, ma questi piccoli cambiamenti in positivo saranno sicuramente bene accolti dai possessori della versione Nintendo Switch del gioco.

Per maggiori informazioni sul gioco potete leggere la nostra recensione di Mortal Kombat 11, mentre se aveste difficoltà nel muovere i primi passi sul nostro sito trovate anche la guida per iniziare Mortal Kombat 11.

Quanto è interessante?
2