La versione Switch di DOOM Eternal non uscirà insieme alle altre

La versione Switch di DOOM Eternal non uscirà insieme alle altre
di

Nella giornata di ieri Bethesda ha annunciato il rinvio di DOOM Eternal al 2020: le versioni PS4, Xbox One e PC usciranno il 20 marzo mentre l'edizione per Nintendo Switch è attualmente priva di una data di uscita.

Questo non vuol dire che sia stata cancellata, anzi, il publisher ha confermato che DOOM Eternal per Switch uscirà nel corso del prossimo anno: "DOOM Eternal per Nintendo Switch sarà pubblicato dopo le altre piattaforme. Annunceremo la data in futuro."

Il motivi alla base del rinvio (DOOM Eternal era inizialmente previsto per novembre 2019) sono legati alla volontà di migliorare alcuni aspetti della produzione: "Durante lo sviluppo di DOOM Eternal, il nostro obbiettivo è stato quello di realizzare un gioco che fosse in grado di superare le vostre aspettative su tutta la linea. Per essere sicuri di sviluppare la migliore esperienza possibile – affinché DOOM Eternal sia all’altezza dei nostri standard di velocità e pulizia – abbiamo preso la decisione di spostare la data di lancio di alcuni mesi fino al 20 marzo 2020. Siamo consapevoli che molti fan saranno delusi da questo ritardo, ma siamo convinti che DOOM Eternal offrirà un’esperienza di gioco per cui vale la pena aspettare."

La compagnia ha confermato che tutti coloro che prenoteranno il gioco riceveranno una copia di DOOM 64, disponibile anche singolarmente dal 20 marzo 2020.

Quanto è interessante?
5