di

Prosegue il nostro impegno con Every Talk, format del canale Twitch di Everyeye che settimanalmente ospita dei personaggi di spicco dell'industria videoludica, che colgono l'occasione per parlare con il pubblico delle loro opere.

Ieri 16 aprile sono intervenuti l'Art Director Matteo Marzorati e il Game Director Tommaso Loiacono di Cordens Interactive, studio di sviluppo italiano al lavoro su Vesper, promettente platform tra i finalisti dell'edizione 2020 del Red Bull Indie Forge. Accolti dal nostro Francesco Fossetti, i due creativi hanno parlato di sé stessi e della loro opera, descritta come un’avventura ispirata ai classici platform atmosferici degli anni ‘90, con una forte enfasi sulla furtività e sui puzzle ambientali. La storia è ambientata migliaia di anni dopo l’attivazione del Protocollo Vesper, ed è incentrata su un piccolo androide di nome Seven disperso in un mondo ormai in rovina, reso pericoloso dalle vestigia di un’antica civiltà.

Seven dovrà scappare e nascondersi dalle macchine spietate che gli danno la caccia, e potrà fare affidamento sulla Drive Gun, un prezioso strumento che permette di assorbire fonti di luce e creare zone d’ombra nelle quali celarsi. Matteo e Tommaso hanno parlato di questo e molto altro durante la chiacchierata sul canale Twitch di Everyeye. Se ve la siete persa potete rimediare guardando la replica allegata in cima a questa notizia, ma prima di lasciarvi alla visione segnaliamo che Vesper ha debuttato su Steam con una scheda tutta sua, dalla quale può essere aggiunto alla lista dei desideri.

Quanto è interessante?
1