di

Breaking Bad è una serie tv che non ha certo bisogno di presentazioni. Sebbene si sia conclusa nel 2013 è ancora oggi considerata una delle più grandi produzioni mai viste sul piccolo schermo, capace di vincere innumerevoli premi grazie alla magistrale interpretazione dei suoi attori, Bryan Cranston e Aaron Paul in particolare.

Sebbene l'opera creata da Vince Gilligan non abbia mai avuto una trasposizione videoludica (con la sola eccezione di Breaking Bad Criminal Elements per sistemi mobile), alcuni giochi hanno fatto la loro comparsa nel corso della serie, in particolare negli episodi della Stagione 4. E quindi quali sono i videogiochi apparsi in Breaking Bad?

La comparsa più nota è rappresentata da Rage: il primo capitolo della serie sparatutto di id Software è infatti giocato da Jesse Pinkman (interpretato da Aaron Paul) in due diverse occasioni, nel corso degli episodi 4x07 e 4x08. Ad attirare l'attenzione è il fatto che il giovane lo giochi attraverso una pistola ottica, nonostante Rage non supporti nessuna periferica del genere risultando accessibile solo tramite un controller tradizionale.

Anche le avventure di Sonic The Hedgehog fanno un paio di comparse durante la serie. Nel corso della puntata 4x04 si vede Jesse alle prese con Sonic & SEGA All-Stars Racing, giocato in compagnia di una ragazza al termine di una festa a casa sua. Il porcospino blu ritornerà nell'episodio 4x11: qui Jesse e il piccolo Brock Castillo si cimentano con Sonic 06 in versione Xbox 360.

Infine, sebbene non vengano direttamente mostrati, nel corso della puntata 4x02 Jesse ed i suoi amici Badger e Skinny Pete discutono su quale sia il miglior gioco a tema zombie disponibile, citando classici come Resident Evil 4, Left 4 Dead e la modalità Zombies di Call of Duty: World at War.

Facendo invece un percorso inverso, ecco quali sono i migliori videogiochi tratti dai film.

Quanto è interessante?
2