Videogiochi e Coronavirus: maratona di speedrunner raccoglie fondi per ONG

Videogiochi e Coronavirus: maratona di speedrunner raccoglie fondi per ONG
di

Periste la situazione di crisi sanitaria internazionale determinatasi in seguito alla diffusione del Coronavirus/COVID-19, con focolai di contagio ormai riscontrati in moltissimi Paesi del mondo.

Per fronteggiare l'emergenza, molti enti stanno cercando di offrire il proprio contributo all'azione di contrasto del fenomeno. A questi ultimi si è recentemente unita anche Games Done Quick, associazione solita organizzare maratone di speedrun a fini benefici. Nello specifico, tra venerdì 17 e domenica 19 aprile, diversi speedrunner si alterneranno in diretta sul canale Twitch dell'ente, con lo scopo di raccogliere fondi con cui sostenere azioni di supporto alla lotta al Coronavirus. Il ricavato sarà devoluto a Direct Relief, organizzazione di assistenza umanitaria attiva negli USA e in altri 80 Paesi.

Il gruppo di speedrunner ha inoltre annunciato il posticipo di un evento di incontro con la community organizzato per il mese di giugno 2020. Quest'ultimo, denominato Summer Games Done Quick, è ora previsto per agosto, in Minnesota. I fondi raccolti durante questa ulteriore manifestazione saranno donati alla nota ONG Medici Senza Frontiere.

In chiusura, vi ricordiamo che è ancora attiva la raccolta fondi a sostegno della Croce Rossa Italiana lanciata da diversi attori videoludici, inclusi publisher, sviluppatori e streamer e alla quale ha aderito anche la Redazione di Everyeye.it.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
9