Videogiochi: il Governo tedesco stanzia 50 milioni di euro per finanziare gli sviluppatori

Videogiochi: il Governo tedesco stanzia 50 milioni di euro per finanziare gli sviluppatori
di

Il comitato economico e finanziario composto dai parlamentari del Bundestag ha deciso, di concerto con il Governo federale della Germania, di finanziare gli sviluppatori tedeschi con 50 milioni di euro per tutto il 2020.

L'iniziativa nasce per incentivare la creazione di videogiochi in Germania da parte delle software house e degli autori indipendenti: l'accordo siglato dai parlamentari del Bundestag diverrà attivo già da gennaio 2020 e, salvo imprevisti, dovrebbe ripetersi anche nei prossimi anni.

I 50 milioni di euro stanziati annualmente dalle autorità federali tedesche serviranno a "ridurre gli svantaggi competitivi della Germania" e dare slancio all'industria videoludica nazionale. La fase pilota del progetto, lanciata nella seconda metà del 2018, ha consentito al Ministero dei trasporti e delle infrastrutture digitali tedesco di vagliare 380 richieste di adesione e avallare lo stanziamento di questi fondi per centinaia di progetti.

Come rilevato dal comitato finanziario del Bundestag, infatti, per ogni 100 euro spesi dagli appassionati di videogiochi in Germania solo 4,30 euro vanno agli sviluppatori locali, una situazione che si aggrava ulteriormente considerando gli svantaggi competitivi rappresentati dal 30% di costi di gestione aggiuntivi per le aziende che decidono di sviluppare giochi in Germania rispetto ad altre nazioni, sia all'interno che all'esterno della Comunità Europea.

Con questo finanziamento governativo, la Germania va così ad aggiungersi a Paesi come la Francia (emblematico è il caso del programma di incentivi per la Brexit), il Canada e la Gran Bretagna (anche qui, con effetti imprevisti legati ai videogiochi e alla Brexit), dove la legislazione locale premia gli sforzi compiuti dalle aziende e dagli attori dell'industria videoludica che decidono di produrre e sviluppare i propri titoli "localmente", con tutte le conseguenze in termini di indotto economico e di crescita della competitività nel contesto globale che possiamo facilmente immaginare.

Quanto è interessante?
8