Vigilance 2099, parla il team: 'Cyberpunk 2077 ci ha insegnato a non promettere troppo'

Vigilance 2099, parla il team: 'Cyberpunk 2077 ci ha insegnato a non promettere troppo'
di

A seguito della presentazione di un intrigante trailer di Vigilance 2099, il team di Envoidant Studios ha attirato su di sé una meritata dose di attenzione.

Indie apparentemente carico di potenziale, Vigilance 2099 si propone come un gioco open world dalle atmosfere spiccatamente cyberpunk. Nei panni di un cacciatore di taglie, il pubblico potrà calcare i cieli della metropoli di Prey City a bordo di auto volanti. Non mancheranno però nemmeno veicoli tradizionali, tra moto e quattro ruote. Al momento, il team di sviluppo è al lavoro per rendere la produzione protagonista di una campagna Kickstarter.

Prima di lanciare ufficialmente l'operazione di crowfunding, tuttavia, il team vuole essere certo di poter realizzare quanto presentato, soprattutto dopo il turbolento debutto che ha caratterizzato il GDR di CD Projekt RED. "Mi è piaciuto molto Cyberpunk 2077, - ha dichiarato in un intervista il Lead Developer Nas Nakarus - ma non posso negare che il lancio sia stato a dir poco caotico. Abbiamo imparato che dobbiamo stare attenti a non fare promesse che non possiamo mantenere, accertarci che ognuno abbia come priorità il divertimento, evitando di affrettarci su di un qualcosa che riteniamo non sia ancora pronto per il pubblico. Ci stiamo concentrando sul realizzare un titolo divertendoci, così che i giocatori possano percepire la passione che ci abbiamo messo!".

In attesa dell'apertura della campagna Kickstarter, è già possibile inserire Vigilance 2099 nella propria Wishlist Steam.

FONTE: GB
Quanto è interessante?
4