Esport

VIP ed esport: Kevin Garnett, ex star NBA investe nel gaming competitivo

VIP ed esport: Kevin Garnett, ex star NBA investe nel gaming competitivo
di

Kevin Garnett è solo l'ultimo nome di grido dello sport a Stelle e Strisce a unirsi al gruppo di VIP interessati a investire nell'esport.

Come sappiamo, diversi giocatori dell'NBA come Michael Jordan, Stephen Curry, Shaquille O’Neal, Rick Fox sono già ampiamente coinvolti in prima persona o tramite società di investimento.

L'interessamento di Garnett in Triumph Esports è stato ufficializzato attraverso Big Tickets Sports LLC, la sua società di gestione e produzione di eventi che organizza gli tornei sportivi itineranti Hoop-It-Up (dedicato al basket) e Kick It (per il calcio).

Triumph Esports, a quanto è dato sapere, è una "società di servizi" che include Rivalcade (una società che organizza eventi esport live) e Triumph Gaming (un team di professionisti attivi nella Open Division statunitense di Overwatch) nel suo portfolio.

Ha dichiarato Garnett: "La nostra vision è quella di creare esperienze uniche che colpiscano i nostri fan attraverso una varietà di passioni in comune".

In teoria Rivalcade, in forza al nuovo accordo, verrà affiancata all'evento Hoop-It-Up per far sì che l'esport si affianchi allo sport tradizionale, per farlo scoprire a tutti. Scott O’Leary, fondatore di Rivalcade e CEO di Triumph Esports, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di lavorare con Hoop-It-Up per fondere basket, musica, esport...durante i loro eventi. Non vediamo l'ora di lavorare insieme per coinvolgere i nostri fan e giocatori in modi nuovi e creativi".

Quanto è interessante?
2