di

Volume è un prodotto interessante e persino coraggioso, espressione di un ostinato amore per un concept che si credeva estinto. Rispetto agli ancestrali stealth game a cui si ispira, qui c'è in verità meno spazio per la libera interpretazione degli stage ed una propensione a valorizzare la componente enigmistica.

I livelli diventano quindi dei puzzle da superare con arguzia, penetrando e metabolizzando le regole che guidano il freddo comportamento delle guardie, e sfruttando le occasioni offerte dall'ambiente di gioco. Peccato che in qualche caso un avanzamento poco rigoroso venga “premiato” più che un'infiltrazione impeccabile.

Quanto è interessante?
0