Se vuoi una PS5 mettiti a dieta! Fan thailandese accetta la sfida della moglie

Se vuoi una PS5 mettiti a dieta! Fan thailandese accetta la sfida della moglie
di

Dalle pagine di IGN Southeast Asia rimbalza sui social e sui principali forum di settore la simpatica (e al tempo stesso inquietante) storia di Prab Laoharojanaphan, un appassionato di console PlayStation 'costretto' da sua moglie a mettersi a dieta nella speranza di ricevere in regalo una fiammante PS5.

Il fan thailandese di videogiochi ricostruisce l'accaduto su Facebook spiegando come, su 'consiglio' della sua dolce metà, abbia deciso di ritornare al suo peso forma con l'incentivo di ricevere in dono una PlayStation 5.

Il giovane appassionato di PlayStation spiega di aver impiegato all'incirca quattro mesi per esaudire il suo sogno (o quello di sua moglie?), ovvero perdere 10 chili attraverso un'alimentazione salutista e tanto esercizio fisico.

La dieta consigliata 'spintaneamente' dalla moglie ha prodotto i risultati sperati: il buon Prab è entusiasta di condividere sui social una foto comparativa che lo ritrae dapprima in compagnia della consorte e successivamente con l'agognata - e meno esigente - PlayStation 5 (d'accordo, è solo un'immagine promozionale della console ma visto l'impegno gli crediamo sulla parola!).

Il fan thailandese di PlayStation spiega di aver seguito una dieta basata sul digiuno intermittente (riducendo gradualmente il numero di pasti e smettendo di mangiare in determinate fasce orarie), oltre a una scrupolosa scaletta di allenamenti cardio alternati a esercizi 'di forza'. Nel concludere il suo intervento, Prab consiglia a tutti gli interessati a farsi seguire da un dietologo per adottare un regime alimentare personalizzato ed evitare modifiche repentine al proprio stile di vita.

Per rimanere in tema, vi ricordiamo che di recente i vertici di Sony hanno confermato l'intenzione di monitorare il mercato per il rincaro di PlayStation 5, suggerendo ulteriori modifiche al prezzo della console in funzione della domanda proveniente dai mercati videoludici più importanti per il colosso tecnologico giapponese.

Quanto è interessante?
10