Warcraft 3 Reforged: fa discutere la risposta di uno sviluppatore ad un fan

Warcraft 3 Reforged: fa discutere la risposta di uno sviluppatore ad un fan
di

Continuano i problemi per Warcraft 3: Reforged, riedizione in alta definizione del celebre strategico in tempo reale di Blizzard, software house al centro del mirino.

Dopo aver assistito al review bombing di Warcraft 3: Reforged su Metacritic e alla revisione delle politiche di Blizzard sul rimborso per gli utenti delusi, questa volta la polemica nasce per via di una risposta data dall'assistenza ad un possessore del gioco che non è in grado di giocare il titolo a causa dell'hardware non particolarmente performante in suo possesso.

Ecco di seguito la risposta di Jesterfell, del Game Master Team dell'azienda:

"Puoi semplicemente lasciarlo lì fino a quando non avrai a disposizione un PC sul quale puoi installare e giocare Warcraft III: Reforged".

Insomma, sembra proprio che Blizzard Entertainment e i suoi dipendenti stiano gestendo piuttosto male tutto ciò che riguarda le fasi successive al lancio della remastered dell'RTS e la diffusione sui social di messaggi di questo tipo non può che peggiorare la situazione per i creatori di Diablo e Overwatch.

In attesa di una risposta ufficiale della software house in merito alla questione, vi ricordiamo che sono in moltissimi ad accusare Blizzard per il presunto downgrade di Warcraft 3: Remastered.

Quanto è interessante?
5