Warner Bros. e Bad Robot di J.J. Abrams si uniscono per produrre videogiochi

INFORMAZIONI GIOCO
di

La Bad Robot, nota casa di produzione cinematografica e televisiva fondata da J.J. Abrams, ha deciso di espandersi nel mondo dei videogiochi, siglando un accordo con Warner Bros. Vediamo tutti i dettagli della trattativa.

Il presidente e COO di Bad Robot, Brian Weinstein, ha annunciato in queste ore che la compagnia ha stretto una partnership strategica con Tencent, un'agenzia cinese, per creare Bad Robot Games. L'accordo prevede che la società produca videogiochi sotto la guida di Abrams, il suo fondatore, con Warner Bros. Interactive Entertainment che si è inserita nella trattativa come investitore minore.

Bad Robot Games collaborerà con noti sviluppatori per creare titoli indie per console, PC e dispositivi mobile: ai progetti lavoreranno anche artisti, designer e sceneggiatori in forza alla divisione cinematografica, che è il ramo principale della compagnia fondata da J.J. Abrams.

La Game Division di Bad Robot sarà diretta da Dave Baronoff, che aveva già guidato la creazione di contenuti interattivi per la compagnia sin dal 2006. Baronoff ha già partecipato allo sviluppo di titoli popolari come Cloverfield e sta attualmente lavorando a Spyjinx con Epic Games, ChAIR e Tencent. Insieme a Baronoff, come creative director, ci sarà Tim Keenan, fondatore nel 2016 della software house indipendente Duskers.

J.J. Abrams ha commentato la notizia elogiando i suoi collaboratori:

"Sono un grande appassionato di videogiochi, e sempre più invidioso degli incredibili strumenti con cui gli sviluppatori possono lavorare e del mondo in cui giocano. Ora stiamo raddoppiando il nostro impegno in questo settore con un approccio di co-sviluppo unico per la creazione di giochi, che ci consente di concentrarci su ciò che facciamo meglio e, si spera, possa essere un moltiplicare i guadagni per i nostri partner sviluppatori. La creatività, la profonda passione e l'abile leadership di Dave saranno incredibilmente preziose poiché sfrutteremo le competenze, l'esperienza e la portata del nostro partner Tencent per portare i nostri giochi al pubblico di tutto il mondo."

Cosa pensate possa uscire da questa partnership?

Quanto è interessante?
5