WB Games e Rocksteady: l'acquisizione degli autori di Batman Arkham è costata $29 milioni?

WB Games e Rocksteady: l'acquisizione degli autori di Batman Arkham è costata $29 milioni?
INFORMAZIONI GIOCO
di

Fondata nel 2004 a Londra e ampiamente noti per l'apprezzata serie di Batman Arkham, Rocksteady Studios è stata acquisita da Warner Bros. Interactive nel 2009. Ad oggi non sono mai stati comunicati in modo diretto i numeri dell'operazione, ma sembra che alcune informazioni al riguardo siano emerse online.

Stando alle ricerche portate avanti dal solito Timur222, Warner Bros. si è aggiudicata le prestazioni dei talentuosi sviluppatori di Rocksteady per circa 29 milioni di dollari. Col senno di poi, si tratta di una cifra piuttosto modesta se pensiamo al successo globale che la serie di Batman Arkham ha riscosso negli ultimi anni.

A seguito della pubblicazione Urban Chaos: Squadra Antisommossa, risalente al 2006, Rocksteady si è in seguito accasata tra le fila di WB Games, conquistando definitivamente il pubblico dei videogiocatori con Batman Arkham Asylum, primo capitolo della trilogia curata dallo studio britannico che ha reso popolare il Freeflow Combat, un sistema di combattimento fluido e responsivo che ha segnato profondamente la serie ed influenzato numerosi congeneri (vedasi il caso di Monolith Productions con La Terra di Mezzo L'Ombra di Mordor e L'Ombra della Guerra). Nel 2011, Batman Arkham City elevò ulteriormente la qualità della saga, conclusa nel 2015 con Batman Arkham Knight (che tuttavia soffrò di gravi problemi al lancio su PC) e Arkham VR l'anno successivo.

Attualmente Rocksteady si trova al lavoro su Suicide Squad: Kill the Justice League, titolo in arrivo nel 2022 su PC e console che ci consentirà di vestire i panni di Harley Quinn, Deadshot, Captain Boomerang e King Shark.

Quanto è interessante?
3