Wii U e Nintendo 3DS, addio agli store online: eShop presto disabilitato in molti Paesi

Wii U e Nintendo 3DS, addio agli store online: eShop presto disabilitato in molti Paesi
INFORMAZIONI GIOCO
di

Come ricordatoci dal terzo anniversario di Mario Kart 8 Deluxe, sono ormai oltre tre anni che Nintendo Switch è approdata sul mercato videoludico, affermandosi come nuova ammiraglia della Casa di Kyoto.

Un percorso di successo che ha visto la console ibrida ereditare progressivamente sia i brand tradizionalmente "casalinghi" sia i franchise più celebri delle portatili della Grande N. Da The Legend of Zelda: Breath of the Wild a Fire Emblem: Three Houses, passando per Pokémon Spada e Scudo o Luigi's Mansion 3 fino al recente Animal Crossing: New Horizons, Nintendo Switch si è ormai resa a pieno titolo erede tanto di Wii U quanto di Nintendo 3DS.

Nono sorprende dunque che le due antesignane stiano progressivamente concludendo il proprio ciclo vitale. A partire dal 31 luglio di quest'anno, il Nintendo eShop sarà disattivato in molti Paesi, collocati principalmente nell'area caraibica e latinoamericana. Di seguito, l'elenco completo degli Stati interessati:

  • Anguilla
  • Antigua/Barbuda
  • Argentina
  • Aruba
  • Bahamas
  • Barbados
  • Belize
  • Bermuda
  • Bolivia
  • Isole Vergini Britanniche
  • Isole Cayman
  • Cile
  • Colombia
  • Costa Rica
  • Dominica
  • Repubblica Dominicana
  • Ecuador
  • El Salvador
  • Guyana Francese
  • Grenada
  • Guadalupa
  • Guatemala
  • Guyana
  • Haiti
  • Honduras
  • Giamaica
  • Martinica
  • Montserrat
  • Antille Olandesi
  • Nicaragua
  • Panama
  • Paraguay
  • Peru
  • St. Kitts e Nevis
  • St. Lucia
  • St. Vincent e Grenadine
  • Suriname
  • Trinidad e Tobago
  • Isole Turks e Calcos
  • Isole Vergini Americane
  • Uruguay
  • Venezuela
Il definitivo passaggio di consegne tra Wii U, Nintendo 3DS e Nintendo Switch è un dato di fatto da ormai diverso tempo, ma la chiusura dell'accesso allo store online delle due console rende questa transizione ormai ufficiale. Avete ancora in casa un Wii U o un 3DS, state ancora sfruttando il parco titoli delle due console?

Volgendo lo sguardo al futuro, ricordiamo che sono ancora molte le IP storiche della grande N di cui si attende il ritorno su Nintendo Switch. Tra queste, spicca ovviamente la saga di Samus Aran, con i fan in fervente attesa di poter apprendere nuovi dettagli sullo stato di sviluppo di Metroid Prime 4, ma resta alta l'attesa anche per produzioni come Bayonetta 3 e Shin Megami Tensei V.
FONTE: Siliconera
Quanto è interessante?
6