di

Da grande appassionato di retrogaming e di console della casa di Kyoto, lo youtuber GingerOfMods si è cimentato in un progetto amatoriale a dir poco singolare per dare forma a WiiBoy Color, una versione portatile di Nintendo Wii che si ispira alle forme e al design del Game Boy.

Per esaudire il suo sogno di trasformare Wii in una piattaforma portatile, il creatore di contenuti ha smontato la console Nintendo e ricollocato tutti gli elementi hardware all'interno di una scocca in plastica stampata in 3D dallo stesso autore di questo progetto.

Come è possibile intuire osservando il trailer in apertura d'articolo, lo youtuber ha dovuto superare non poche difficoltà nel reingegnerizzare Wii e fare in modo i suoi componenti hardware potessero occupare uno spazio inferiore. Con l'ausilio di una buona saldatrice e di tanta pazienza, GingerOfMods ha comunque raggiunto il suo scopo con l'ausilio di diversi componenti recuperati da altre console, come i pulsanti di DS Lite e il circuito di un controller del GameCube.

Se amate questo genere di esperimenti, vi consigliamo allora di dare un'occhiata ai progetti portati avanti da altri appassionati di retrogaming come il Nintendo 64 trasformato in Game Boy e i Joy-Con di Switch realizzati con un controller GameCube.

Quanto è interessante?
5