Wolfenstein Youngblood: nuovi checkpoint e boss più semplici con una nuova patch

Wolfenstein Youngblood: nuovi checkpoint e boss più semplici con una nuova patch
di

L'estate è stata resa ancor più infuocata dal piombo rovente delle due figlie di Blazkowicz, che sono approdata su PC e console sul finire dello scorso mese con Wolfenstein: Youngblood. I ragazzi di MachineGames, in ogni caso, stanno ancora lavorando al perfezionamento dello sparatutto cooperativo in prima persona.

Con la patch 1.0.5, attesa entro la fine di questa settimana su PC e durante la prossima su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, introdurrà alcuni importanti bilanciamenti all'esperienza di gioco. Basandosi sul feedback degli utenti, gli sviluppatori svedesi hanno deciso di aggiungere ulteriori checkpoint e ridurre la difficoltà di alcuni boss e nemici, che secondo alcuni giocatori non erano altro che delle "spugne assorbi proiettili" (bullet sponge). Saranno inoltre aggiunte ulteriori munizioni in giro per i livelli e un'opzione per attivare/disattivare la barra della salute dei nemici. Gli interventi degli sviluppatori mirano a rendere il completamento del gioco al 100% più semplice.

Cosa ne pensate delle modifiche che verranno apportate? Il titolo, ricordiamo, è disponibile su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Se volete saperne di più, vi invitiamo a leggere la recensione di Wolfenstein: Youngblood curata dal nostro Francesco Fossetti.

Quanto è interessante?
5