E3 2019

Wolfenstein Youngblood: provato e gameplay dall'E3 2019 nella nostra Video Anteprima

di

Il nuovo spin-off standalone di Wolfenstein 2 The New Colossus arriverà il 26 luglio su PC e console: all'E3 di Los Angeles abbiamo avuto modo di provare Youngblood, ecco le nostre impressioni!

Ambientato tra gli opprimenti grattacieli nazisti della Parigi degli anni '80, il titolo ci farà indossare i panni di Jess e Soph, le figlie gemelle del leggendario B.J. Blazkowicz: il nostro compito sarà quello di seguire le tracce del loro iconico padre, scomparso nel nulla, abbattendo a suon di pallottole e di esplosivi al plastico iper-tecnologici le certezze degli oppressori attraverso una serie di missioni al cardiopalma.

Oltre all'adrenalinica impronta sparatutto data al progetto da MachineGames e dagli studi Arkane, Youngblood baserà la propria offerta ludica su di una componente cooperativa quantomai solida che, nelle intenzioni dei suoi autori, contribuirà a portare una ventata di freschezza a questa serie e all'intero genere degli FPS.

Dopo aver affrontato la macchina da guerra del Reich, in questo filmato il buon Alessandro Bruni condivide le sue impressioni su Wolfenstein Youngblood per aiutarci a sviscerarne gli elementi grafici, narrativi e di gameplay prima della sua uscita nei negozi, prevista per il 26 luglio su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Su queste pagine potete trovare invece il nuovo, esplosivo gameplay trailer di Youngblood mostrato durante l'E3 2019.

Quanto è interessante?
1