Wonder Woman solo next gen: Monolith porta il Firebird Engine su PS5, Xbox Series X e PC

Wonder Woman solo next gen: Monolith porta il Firebird Engine su PS5, Xbox Series X e PC
INFORMAZIONI GIOCO
di

Dopo aver dato vita all'immaginario de Il Signore degli Anelli, il team di Monolith Productions si prepara a proporre ai videogiocatori una propria declinazione della più celebre eroina di casa DC.

Con il trailer di annuncio di Wonder Woman presentato in occasione dei The Game Awards 2021, la software house ha infatti svelato il suo nuovo progetto, che ora apprendiamo essere appannaggio esclusivo degli hardware di nuova generazione.

A svelarlo, sono due annunci di lavoro pubblicati dalla software house e indirizzati rispettivamente ad un Senior Audio Software Engineer e ad un Senior Engine Generalist. Come potete verificare in calce, all'interno di questi ultimi si fa infatti esplicito riferimento a PlayStation 5, Xbox Series X e PC come piattaforme di destinazione di Wonder Woman. L'avventura con protagonista Diana Prince, si specifica inoltre in uno degli annunci, sarà realizzata con il Firebird Engine, motore grafico proprietario di Monolith Productions.

Questi ulteriori scampoli di informazioni arricchiscono il quadro relativo alla produzione, dopo che il team di sviluppo aveva già ufficializzato diversi dettagli sulle caratteristiche del videogioco di Wonder Woman. Quest'ultimo, lo ricordiamo, sarà in particolare un titolo completamente single player e dalla struttura open world, nel quale il già apprezzato Nemesis System di Shadow of Mordor farà il suo ritorno in scena.

Quanto è interessante?
4