World of Warcraft Classic: Blizzard svela il periodo di uscita

World of Warcraft Classic: Blizzard svela il periodo di uscita
di

Il produttore esecutivo di World of Warcraft John Hight sceglie il palcoscenico mediatico della cerimonia di apertura della BlizzCon 2018 per annunciare che WoW Classic, l'edizione "vanilla" dell'iconico MMORPG di Blizzard, sarà disponibile nel corso dell'estate del prossimo anno.

Nel fissare a metà 2019 l'uscita di WOW Classic, l'uomo a capo del team di sviluppo del progetto di World of Warcraft si è detto consapevole della necessità di offrire ai cultori della saga uno sguardo più ampio sulla serie e sul suo processo evolutivo attraverso quello che, a tutti gli effetti, deve essere considerato come un "tuffo nostalgico" all'interno della dimensione fantasy che ha riscritto la storia dei videogiochi di ruolo online.

Con World of Warcraft Classic potremo infatti esplorare il mondo di Azeroth per come era stato ideato nel 2004, con gli eventi pre-cataclisma da vivere con Onyxia, Ragnaros e i membri del tempio di Ahn’Qiraj.

Anche dal punto di vista delle meccaniche di gioco l'esperienza di WoW Classic sarà identica a quella del capolavoro originario, con un level cap fissato al livello 60 e un sistema di talenti basato sull'acquisto di ranghi e incantesimi.

World of Warcraft Classic potrà essere scaricato gratuitamente da tutti gli utenti in possesso di un account WoW. Gli spettatori della BlizzCon 2018 che sono accorsi all'evento di Anaheim o hanno deciso di acquistare un Virtual Ticket potranno giocare a una versione dimostrativa per un massimo di 60 minuti per chi è alla convention o fino al raggiungimento del 19° livello personaggio per chi, da casa, vorrà rivivere le emozioni del capolavoro del 2004 scaricandone la versione dimostrativa.

Quanto è interessante?
5