di

Gli eroi di World War Z tornano di nuovo in azione nel video di lancio di Aftermath, la riedizione "definitiva" dello shooter cooperativo che Saber Interactive propone su PC, PS4 e Xbox One, come pure su PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

In questa sua nuova versione, lo sparatutto splatter votato al multiplayer cooperativo di Saber offre il pacchetto completo dell'esperienza, con delle migliorie grafiche e contenutistiche rappresentate dalle numerose ottimizzazioni apportate su PC e console.

Con World War Z Aftermath, il titolo propone inoltre delle missioni Storia del tutto inedite che ci portano a fronteggiare le orde di zombie che minacciano di invadere Roma e la Città del Vaticano. Tra le ambientazioni inedite figura anche la penisola innevata di Kamchatka, in Russia, con una gigantesca nave da crociera incagliata tra i ghiacci e infestata di non-morti.

Non meno interessanti sono poi le novità rappresentate dall'aggiunta della modalità in prima persona, dalle possibilità accresciute di evoluzione delle otto Classi, dall'introduzione di un sistema rivisto e corretto per il combattimento a corto raggio e dalla presenza di ricompense per superare le missioni giornaliere. Su PS5 e Xbox Series X/S viene inoltre implementata la "retrocompatibilità evoluta" per giocare in 4K a 60fps.

Nella fase post-lancio è prevista l'aggiunta della modalità Resistenza XL con una quantità di non-morti mai vista fino ad ora e di un vero e proprio update nextgen per le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X/S, con ulteriori migliorie e ottimizzazioni. World War Z Aftermath è disponibile su PC (Steam ed Epic Store) e console al prezzo di 31,99 euro come gioco stand-alone. Chi possiede già World War Z o la GOTY Edition potrà ricevere le aggiunte della versione Aftermath acquistando l'upgrade a 15,99 euro.

Quanto è interessante?
2