Esport

Worlds 2022, DRX completano l'impresa: sconfitti i campioni in carica EDG!

Worlds 2022, DRX completano l'impresa: sconfitti i campioni in carica EDG!
di

I fan di League of Legends che credevano di avere visto il match più bello di Worlds 2022 nel derby al cardiopalma tra Gen.G e DWG dovranno ricredersi, poiché la serie tra DRX e EDG è stata altrettanto memorabile, se non ancora più fantastica. Con un reverse sweep sensazionale, i coreani sono passati in semifinale!

L’unico team rimasto dai Play-In contro i campioni in carica, nessuno avrebbe scommesso una lira sui DRX e l’inizio della serie sembrava confermare tale previsione. Nel giorno del compleanno di Deft, ADC della squadra coreana, abbiamo assistito in tale match anche a una reunion storica tra lui, Scout e Meiko, ex compagni di squadra ancora parte della compagine cinese.

Il primo match vinto dagli EDG e una seconda partita quasi aggiudicata da Deft con un tentativo di backdoor rovinato dal respawn di un inibitore sembravano già sancire un vincitore. Dopo è però arrivato il momento di risplendere per Pyosik e Zeka che, nel Game 3 e nel Game 4, insieme hanno risollevato la squadra. Deft non si è arreso dopo il secondo match, conducendo il team con il suo Draven – giocato soltanto due volte nella carriera professionistica – in un late-game senza alcuna chance per gli EDG.

La serie è tornata dunque sul 2-2 dopo una lotta estremamente equilibrata, con momenti di alti e bassi per ambedue i team. Tuttavia, il match decisivo ha avuto un sapore completamente diverso grazie a un Zeka esploso con il suo Sylas, riuscendo infine a ottenere il 3-2 dallo 0-2. Nella storia dei Worlds di League of Legends si tratta del secondo reverse sweep, e della qualificazione storica dei DRX con un Zeka all’esordio nella massima competizione internazionale.

Il prossimo ostacolo sono i Gen.G, connazionali favoriti già oggi al titolo mondiale. L’underdog, però, può sempre sorprendere tutti.

In tutto ciò, ecco le novità chiave della patch 12.20.

Quanto è interessante?
2