di

Secondo quanto riportato da alcune fonti, sembra che alcuni sviluppatori abbiano abbandonato lo studio Visual Concepts dopo il fallimento di pubblico e critica di WWE 2K20, per evitare di essere associati al gioco.

"Ho sentito dire che oltre dieci membri di Visual Concepts hanno lasciato lo studio", questa la dichiarazione di uno streamer con contatti all'interno del team. La fonte chiarisce che i dipendenti in questione non avrebbero abbandonato per motivi personali bensì per evitare che il proprio nome continuasse a venire associato a WWE 2K20.

Sembra inoltre che Take-Two abbia deciso di tagliare il budget a disposizione di Visual Concepts per la serie WWE 2K, questo vuol dire che il gioco potrebbe godere di una roadmap di aggiornamenti limitati e che il prossimo episodio, WWE 2K21, sarà sviluppato con meno risorse rispetto all'attuale capitolo.

Le parti coinvolte non hanno commentato ma sembra che il publisher non sia affatto soddisfatto delle vendite e del clamore mediatico sviluppato intorno al gioco. Visual Concepts sta lavorando per risolvere i principali problemi dopo la prima patch di WWE2K20 che ha leggermente migliorato la situazione. Dopo l'abbandono di Yuke's (team che sta ora sviluppando un proprio gioco di wrestling) la serie WWE2K è passata interamente nelle mani di Visual Concepts, già impegnata nello sviluppo di NBA 2K.

Quanto è interessante?
1