WWE 2K20: Video Recensione del nuovo gioco di wrestling

di

WWE 2K20 arriva nei negozi senza il contributo dello storico team Yuke's, lo sviluppo è passato da quest'anno nelle mani di Visual Concepts (autori della serie NBA 2K) e i risultati purtroppo non sono all'altezza delle aspettative.

Inutile girarci intorno: il primo approccio di Visual Concepts alla storica serie di wrestling di WWE 2K, purtroppo, non è dei più convincenti, per usare un eufemismo. Allo stato attuale delle cose, e al netto della promessa fatta dagli sviluppatori californiani di migliorare il gioco con una dose massiccia di update gratuiti per rimediare al disastro, WWE 2K20 rappresenta infatti una copia sbiadita del suo diretto precedessore a firma Yuke's.

Pur con tutte le attentuanti del caso rappresentate dall'impegno profuso nella modalità Showcase, nella Carriera e nelle varie tipologie di Torri, all'atto pratico i continui crash dell'applicazione, i problemi del modulo online e dell'IA, i glitch dell'editor di lottatori e una scrittura superficiale sono fattori che determinano la freddezza con cui è stato accolto negativamente il titolo dalla critica di settore e dagli stessi appassionati.

Speriamo perciò che l'opera di ristrutturazione promessaci da Visual Concepts inizi al più presto: nel frattempo, vi lasciamo alla nostra video recensione e alla relativa recensione di WWE 2K20 curata da Giuseppe Carrabba.

Quanto è interessante?
1