WWE 2K22 sarà ispirato a giochi come Here Comes The Pain e No Mercy

WWE 2K22 sarà ispirato a giochi come Here Comes The Pain e No Mercy
di

2K Games ha annunciato la decisione di mettere temporaneamente in pausa il franchise WWE 2K: dopo i tiepidi risultati ottenuti con WWE 2K20, quest'anno non uscirà un nuovo gioco della serie e il brand tornerà nel 2021 con WWE 2K22, ma cosa possiamo aspettarci?

Patrick Gilmore, nuovo responsabile della serie, ha annunciato di essere al lavoro con il suo team per rivoluzionare i giochi di wrestling targati WWE: "attualmente siamo al lavoro sul gameplay e stiamo investendo molte risorse su questo aspetto. Ci siamo ispirati a giochi WWE molto amati come No Mercy o Here Comes The Pain, ma anche agli episodi WWE 2K di maggior successo e ad altri giochi di wrestling e picchiaduro. Di certo vogliamo creare una base completamente nuova per WWE 2K."

Al posto di WWE 2K21 2K Games lancerà WWE 2K Battlegrounds, gioco arcade realizzato sul modello di NBA 2K Playgrounds, prodotto sempre su licenza ufficiale World Wrestling Entertainment ma senza alcuna velleità simulativa. Maggiori dettagli verranno diffusi successivamente, per saperne di più su WWE 2K22 dovremo invece attendere il prossimo anno, al momento le piattaforme supportate non sono state rese note ma possiamo aspettarci un lancio (anche) su PlayStation 5 e Xbox Series X, oltre a PC, PlayStation 4 e Xbox One.

FONTE: GB
Quanto è interessante?
2