Xbox Cloud Gaming su Nintendo Switch? Secondo un analista non accadrà

Xbox Cloud Gaming su Nintendo Switch? Secondo un analista non accadrà
di

Durante il nuovo livestream di Microsoft Game Stack tenutosi nella giornata di ieri, la casa di Redmond ha di nuovo messo in bella mostra una Nintendo Switch, alimentando i sospetti di chi già teorizzava la possibilità di una collaborazione con la casa di Kyoto.

I giocatori non si sono certamente lasciati sfuggire il dettaglio, ed in tanti hanno immaginato che le due aziende stessero collaborando in vista di un importante annuncio. Tra le varie possibilità, si è pensato ad un approdo di Xbox Game Pass su Nintendo Switch, oppure - e forse ancor più plausibile - l'introduzione di Xbox Cloud Gaming sulla console ibrida.

Per quanto potenzialmente affascinante, quest'ultimo scenario è stato scartato da David Gibson. A quanto pare, l'analista è stato personalmente informato da Nintendo stessa che non vi è attualmente alcun piano per lanciare un nuovo servizio di gaming in streaming su Switch. Sebbene la reputi una vera occasione persa, Gibson sembra piuttosto convinto di ciò che afferma nella sua risposta al collega Mat Piscatella, che già si diceva entusiasta all'idea.

Al momento è difficile inquadrare la situazione: potrebbe essere Xbox Game Pass il servizio prescelto per arrivare sulla piattaforma Nintendo, oppure si potrebbe trattare di una collaborazione che nulla ha a che fare con le ipotesi avanzate sino a questo momento. O chissà, magari è soltanto un divertito tentativo di trolling da parte di Microsoft, che da diverso tempo si è ormai abituata a nascondere indizi durante le sue dirette su YouTube.

Quanto è interessante?
7