Xbox: continuano i problemi con il DRM, in tanti non possono giocare da 4 giorni

Xbox: continuano i problemi con il DRM, in tanti non possono giocare da 4 giorni
di

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato delle problematiche relative ai servizi online di Xbox, i quali sembravano essersi risolti in seguito all'intervento dei tecnici Microsoft. Sembrerebbe però che i fastidi stiano persistendo per una fetta di videogiocatori.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, circa quattro giorni fa c'è stato un disservizio dei servizi Xbox a causa del quale molti utenti non hanno potuto avviare i loro giochi per svariate ore. A rendere ancora più grave l'evento è stato il coinvolgimento delle console impostate come 'Home' per gli account, ovvero quelle sulle quali dovrebbe essere possibile avviare i titoli anche in assenza di connessione. Fortunatamente l'intervento del colosso di Redmond ha arginato il problema, ma sembrerebbe che una ristretta cerchia di giocatori non abbia ricevuto alcun beneficio dall'a manovra messa in atto dal team Xbox.

Questo significa che alcuni utenti non hanno ancora la possibilità di avviare prodotti dei quali hanno legalmente acquistato la licenza dopo giorni di disservizi, mostrando sui social quello che accade al tentativo di avvio di un qualsiasi software sulla loro Xbox. Al momento non è chiaro quanto ci vorrà per la risoluzione del problema, ma è chiaro che le segnalazioni provengano anche dall'Europa, territorio in cui Microsoft sostiene di aver risolto l'errore.

In attesa di potervi comunicare della risoluzione delle problematiche, vi ricordiamo che Microsoft ha confermato il nuovo Xbox Fan Fest 2022.

Quanto è interessante?
3