Xbox, creatività e primi giochi del 2024: Matt Booty a ruota libera

Xbox, creatività e primi giochi del 2024: Matt Booty a ruota libera
di

Matt Booty, ex capo di Xbox Game Studios ora promosso a presidente dei contenuti e degli studi di casa Microsoft, ha preso parte all'ultima edizione del podcast The Fourth Curtain parlando di quanto sia importante la creatività all'interno di Xbox ed accennando ad una possibile schedule di uscite per l'inizio del 2024.

Booty ha anzitutto rivelato che Xbox ha recentemente organizzato un meeting da vivo con tutti i leader degli studi interni Microsoft, coinvolgendo anche figure come Todd Howard, Tim Schafer, Brian Fargo e Feargus Urquhart: in quest'occasione è stato sottolineato come l'obiettivo di ciascun team sia dare massima priorità alla creatività, e che tutti i giochi a marchio Xbox dal più grande al più piccolo sono ritenuti fondamentali per il futuro della compagnia.

"Ci siamo soffermati su quanto sia importante dare rilevanza ad ogni gioco. Da un lato hai grossi franchise come The Elder Scrolls o Halo che vanno avanti da oltre 20 anni e sono giocati da decine di milioni di giocatori, ma dall'altro hai Tim Schafer di Double Fine che realizza giochi come Psychonauts ed altri giochi più piccoli, e c'è Obsidian che crea Pentiment. Questi due estremi e tutto quello che c'è nel mezzo sono rilevanti", spiega Booty, che prosegue: "Il nostro scopo è creare un sistema di studi dove tutte queste realtà possono coesistere e creare così un luogo dove persone creative si sentano al sicuro e siano supportate in modo così da essere totalmente loro stesse e lavorare al meglio. E dove la creatività non è una possibilità, ma proprio un elemento inevitabile".

Booty accenna poi a quali potrebbero forse essere i primi giochi Xbox in arrivo nei primi mesi del 2024, citando in successione Ara History Untold, Towerborne e Senua's Saga Hellblade 2: "Abbiamo come obiettivo la pubblicazione di quattro grossi giochi all'anno, uno ogni tre mesi. Credo che abbiamo fatto bene con Starfield e poi con Forza Motorsport, ed ora che ci stiamo per spostare al nuovo anno abbiamo mostrato Ara History Untold e Towerborne alla GamesCom, ed abbiamo Hellblade 2 che arriverà dopo". Chiaramente per adesso non ci sono certezze sicure sul fatto che questi tre giochi saranno i primi del 2024 e che verranno pubblicati nell'ordine citato da Booty, tuttavia le parole del dirigente sono sufficienti per aumentare ancora di più le aspettative e curiosità sui piani di Microsoft per il prossimo futuro.

Ricordiamo intanto che Alan Hartman è diventato il nuovo capo di Xbox Game Studios, prendendo proprio il posto di Booty.