di

La rivoluzione di Game Pass, divenuto in questi anni il perno principale dell'intera strategia di Xbox, passerà dal Cloud: Microsoft ha appena annunciato che presto i server del servizio di gaming in streaming abbandoneranno l'ormai antiquato hardware di Xbox One per far posto a quello ben più prestante di Xbox Series X.

La conversione avverrà entro poche settimane a partire da oggi, assicura Microsoft. L'hardware di Series X sancirà un grosso salto qualitativo e prestazionale per il Cloud Gaming di Xbox, dando al contempo un'importante spinta alla diffusione del servizio, anche su schermi più grandi come quelli dei televisori di casa.

Durante un recente briefing online al quale abbiamo avuto l'onore e il piacere di assistere, i vertici della casa di Redmond hanno infatti affermato di essersi messi in contatto con i maggiori produttori di televisori del mondo per integrare il Cloud Gaming di Xbox direttamente nel sistema operativo delle Smart TV. Un impegno, quello di espandere la rosa dei device sui quali fruire del Cloud di Xbox, che prosegue pure su un altro fronte: Microsoft starebbe lavorando anche alla realizzazione di un dispositivo di streaming proprietario, un qualcosa di molto simile al Chromecast Ultra di Google, mediante il quale è possibile utilizzare Stadia sui televisori di casa. È anche prevista l'integrazione del Cloud nell'applicazione ufficiale di Xbox e quindi nell'interfaccia delle console della casa.

Un piano decisamente ambizioso, ma senz'atro alla portata di Microsoft, che secondo il CEO Satya Nadella sarebbe è l'unica azienda dotata degli strumenti tecnologici ed economici necessari per riuscire a sostenere e diffondere un modello come quello di Game Pass. Per scoprire tutte le altre informazioni emerse durante il briefing online di Microsoft, potete leggere lo speciale sul futuro del Cloud di Xbox curato dal nostro Francesco Fossetti. Prima di salutarvi, ricordiamo inoltre che ad oggi la libreria in continua espansione del Cloud Gaming di Xbox è accessibile sui dispositivi Android e in Beta su iOS e PC da tutti gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate.

Quanto è interessante?
4