Xbox Game Pass: per l'ex Sony Shawn Layden è un modello di sviluppo non sostenibile

Xbox Game Pass: per l'ex Sony Shawn Layden è un modello di sviluppo non sostenibile
di

Nel corso di un'intervista concessa da Shawn Layden a GamesIndustry.biz, l'ex presidente di Sony Worldwide Studios ha manifestato tutti i suoi dubbi sulla sostenibilità del modello di sviluppo promosso da Microsoft con il programma in abbonamento di Xbox Game Pass.

In una lunga disamina sullo stato dell'industria videoludica e le sue prospettive future, il nuovo membro del board dirigenziale di Streamline Media Group ha offerto il suo punto di vista sul modello di sviluppo che la casa di Redmond ha deciso di abbracciare attraverso i massicci investimenti che continua a compiere per rimpolpare di contenuti l'offerta di Xbox Game Pass.

Discutendo dell'argomento, Layden non ha nascosto il suo scetticismo sulla sostenibilità di un simile modello economico, specie per quanto concerne lo sviluppo delle proprietà intellettuali ad alto budget: "È molto difficile lanciare un gioco da 120 milioni di dollari con un servizio in abbonamento che chiede 9,99 dollari al mese. Puoi recuperare un simile investimento soltanto se hai 500 milioni di abbonati, ecco perchè chi compie una simile operazione sa di doverlo fare in perdita pur di attrarre e far crescere quella base di abbonati".

Per l'ex dirigente di Sony a capo degli attuali PlayStation Studios, inoltre, il modello di sviluppo promosso da Microsoft risulterebbe essere poco sostenibile anche per un altro, importante fattore da tenere in considerazione: "Anche se riesci a piazzare 250 milioni di console, non raggiungerai mai mezzo miliardo di abbonati. Quindi come si possono far quadrare quei conti? Nessuno lo ha ancora capito".

In attesa dell'eventuale risposta di Microsoft e dei membri più in vista del Team Xbox, vi invitiamo a farci sapere con un commento che cosa ne pensate al riguardo. Prima, però, vi rimandiamo a questo nostro approfondimento sui giochi in uscita su Xbox Game Pass a fine luglio.

Quanto è interessante?
9