Xbox Game Pass: quattro potenziali capolavori in uscita nel 2024

Xbox Game Pass: quattro potenziali capolavori in uscita nel 2024
di

In attesa di scoprire quali sorprese ci riserveranno queste ultime settimane dell'anno, diamo un'occhiata a quelli che sono i prodotti più interessanti tra quelli che dovrebbero arrivare entro la fine del 2024 nel catalogo di Xbox Game Pass.

Senua's Saga Hellblade 2

Al primo posto dei giochi in arrivo nel 2024 su Xbox Game Pass che andrebbero tenuti d’occhio è impossibile non inserire Senua's Saga Hellblade 2. Il sequel del titolo Ninja Theory è una delle esclusive Microsoft più attese in assoluto, visto che i fan sono curiosi sia di scoprire come proseguiranno le avventure della protagonista che di vedere a schermo la bontà tecnica del titolo, ottenuta grazie alle feature dell’Unreal Engine 5. Per saperne di più ecco la nostra anteprima di Senua's Saga Hellblade 2.

Avowed

Un’altra esclusiva ad opera degli Xbox Game Studios che approderà sul Game Pass nel 2024 è Avowed. Per chi non lo sapesse, si tratta di un action RPG a sfondo fantasy medievale in sviluppo presso Obsidian Entertainment, un team che ha bisogno di ben poche presentazioni, visto che nel curriculum ha produzioni del calibro di The Outer Worlds, Pentiment e Fallout New Vegas.

Hollow Knight Silksong

Inizialmente previsto entro la fine del 2023, Hollow Knight Silksong è completamente sparito dai radar e non se ne hanno notizie ormai da mesi. Sappiamo però che il gioco arriverà su Xbox Game Pass al lancio ed è improbabile che le eventuali difficoltà incontrate da Team Cherry nel corso dello sviluppo porteranno ad un posticipo al 2025. Insomma, non possiamo che inserire il tanto atteso sequel di Hollow Knight fra i giochi da tenere d’occhio.

Towerborne

Towerborne è il nuovo progetto di Stoic Studio, software house nota al pubblico per aver creato The Banner Saga. Il gioco è un picchiaduro a scorrimento che strizza l’occhio a Castle Crashers, sebbene non rinunci ad una componente ruolistica legata prevalentemente alla gestione del loot. Oltre a sfoggiare uno stile grafico colorato, il titolo gode anche del supporto alla cooperativa per un massimo di quattro giocatori, così che si possano menare le mani contro nemici standard e boss anche in compagnia.