Xbox Game Pass tocca quota 15 milioni di abbonati nel giorno dell'acquisizione di Bethesda

Xbox Game Pass tocca quota 15 milioni di abbonati nel giorno dell'acquisizione di Bethesda
di

Nella medesima giornata che ha sancito lo storico matrimonio di Microsoft con ZeniMax e Bethesda, la casa di Redmond annuncia l'avvenuto superamento dei 15 milioni di abbonati a Xbox Game Pass.

L'enorme attrattiva esercitata dal servizio di Microsoft ha consentito all'azienda americana di raggiungere un numero sorprendentemente elevato di appassionati, soprattutto negli ultimi mesi. A sottolinearlo è il noto analista videoludico conosciuto su Twitter come Benji-Sales, evidenziando appunto come "si tratta di un grande aumento rispetto ai 10 milioni di abbonati al Game Pass dichiarati da Microsoft alla fine dello scorso mese di aprile".

Il dato segnalato dal colosso tecnologico statunitense, oltretutto, riguarda il numero di utenti che hanno un abbonamento attivo a Xbox Game Pass, senza cioè comprendere tutti coloro che ne hanno fruito per poi decidere di non rinnovarne la sottoscrizione (o di effettuarla con un altro account).

Lo stesso Benji-Sales conclude il suo intervento riallacciandosi alla notizia dell'acquisizione di ZeniMax e Bethesda da parte di Microsoft, e all'uscita ormai imminente di Xbox Series X e S, per affermare che per Xbox Game Pass si prospetta un futuro roseo "con la nextgen ormai dietro l'angolo e un catalogo di titoli first party in costante crescita".

Quanto è interessante?
14