Xbox sempre più interessata ai giochi giapponesi: le promesse di Phil Spencer

Xbox sempre più interessata ai giochi giapponesi: le promesse di Phil Spencer
di

Negli ultimi anni, Phil Spencer ha lavorato duramente per ristabilire un contatto tra Xbox e le compagnie di sviluppo giapponesi. I risultati stanno ora arrivando, come dimostrano ad esempio gli arrivi di Persona su Xbox Game Pass, e il lancio al day one nel catalogo del servizio di Wo Long Fallen Dynasty di Team Ninja.

Stando a quanto dichiarato recentemente dallo stesso Phil Spencer e da Sarah Bond di Microsoft, Xbox non si fermerà qui e continuerà ad accogliere un numero sempre crescente di giochi giapponesi.

Nel corso di una recente intervista concessa a IGN.com durante il Tokyo Game Show 2022, Bond ha affermato che oltre 150 giochi originali giapponesi sono già stati lanciati su Xbox Series X|S e che ce ne sono "ancora di più" che verranno lanciati ad un certo punto in futuro.

Spencer ha rivelato qualcosa di più, dichiarando ai microfoni di Game Watch che Xbox sta "lavorando alla creazione di titoli di questo tipo" per il suo pubblico e che "molti altri creatori di giochi" pubblicheranno i loro titoli su Xbox nel prossimo futuro.

"Capiamo che molti fan vogliano questo", ha detto Spencer. "Siamo anche consapevoli del comune desiderio di giochi dal Giappone. Stiamo lavorando per creare titoli di questo tipo, quindi rimanete sintonizzati".

Microsoft continua a remare verso Oriente e lo fa anche stringendo un accordo con Hideo Kojima, con l'autore di Metal Gear Solid e Death Stranding che, come saprete, si sta occupando di un nuovo progetto in collaborazione con Xbox.

FONTE: gamingbolt
Quanto è interessante?
9