Xbox Live compie 20 anni: il servizio Microsoft ha fatto la storia del gaming su console

Xbox Live compie 20 anni: il servizio Microsoft ha fatto la storia del gaming su console
di

Cade oggi, martedì 15 novembre 2022, il ventesimo anniversario di Xbox Live, il servizio con cui Microsoft ha cambiato per sempre la storia del gaming su console, sin da quando venne lanciato sull'originale Xbox.

A celebrare il ventesimo anniversario di Xbox Live è stata direttamente Microsoft, che con un post su Twitter ha voluto ricordare la ricorrenza e ringraziare tutti gli utenti che tramite Xbox, Xbox 360, Xbox One e Xbox Series X|S hanno usufruito del servizio per creare il proprio Gamertag e connettersi con i giocatori di tutto il mondo.

"20 anni da quando Xbox Live è stato pubblicato e i ricordi ci fanno sentire affettuosi e confusi dentro. Grazie ai fan e ai giocatori, vecchi e nuovi, per essere rimasti con noi in tutto questo!", recita il cinguettio che vi abbiamo riportato più in basso.

Il multiplayer online su console era già stato sperimentato prima dell'arrivo di Xbox Live, ma il servizio di Microsoft rappresentò la prima infrastruttura vera e propria dedicata al gaming online su console, in quel caso completamente integrata con il sistema operativo della prima Xbox. Il servizio prevedeva la possibilità di comunicare con i propri contatti e connettersi via chat vocale con un headset apposito, incluso nello speciale starter kit distribuito a partire dal 2002.

Xbox Live è anche il primo servizio online per console a richiedere un pagamento mensile da parte dei giocatori, decisione presa in seguito anche da Sony con PlayStation Plus e da Nintendo con Nintendo Switch Online. Quali sono i vostri migliori ricordi legati agli esordi di Xbox Live?

Ne approfittiamo per segnalarvi le nuove offerte disponibili su Xbox Store, con cui potrete acquistare Assassin's Creed Chronicles, Isurgency: Sandstorm e molti altri titoli a prezzo scontato.

Quanto è interessante?
5