Xbox: Microsoft intende lanciare cinque o più esclusive first party nel nuovo anno fiscale

Xbox: Microsoft intende lanciare cinque o più esclusive first party nel nuovo anno fiscale
di

Dopo aver annunciato i grandi cambiamenti in arrivo con Project Moorcraft ed aver dato prova di voler puntare sempre più sui suoi già efficienti servizi, Microsoft ha brevemente discusso dei suoi piani per quanto riguarda la lineup di esclusive first party che intende pubblicare entro il prossimo anno fiscale.

Dopo una serie di impegnative acquisizioni, che ha visto l'integrazione di grandi compagnie come Bethesda e Activision-Blizzard (quest'ultima non ancora finalizzata) all'interno degli Xbox Game Studios, ci aspetta da Microsoft l'arrivo di numerose esclusive di alto rilievo che possano valorizzare sensibilmente l'offerta Xbox. Dopo le pubblicazioni di giochi come Halo Infinite, Forza Horizon 5 e Age of Empires 4, la casa di Redmond punta a lanciare un numero di esclusive pari se non superiore al FY2022 nel corso del prossimo anno fiscale.

Come riportato da Windows Central, in una dichiarazione alla stampa Microsoft ha stabilito la sua intenzione di "pareggiare o superare" il numero di giochi esclusivi first party lanciati nell'anno fiscale 2022, che includevano Flight Simulator, Psychonauts 2, e i succitati Age of Empires 4, Halo Infinite e Forza Horizon 5. "Lo scorso anno fiscale abbiamo lanciato 5 nuovi giochi su console, PC e cloud. Siamo sulla buona strada per raggiungere o superare tale numero nel prossimo anno fiscale".

Con tutta probabilità in questo conteggio vengono inclusi Starfield e Redfall, che avrebbero dovuto debuttare a fine anno ed invece arriveranno soltanto durante il 2023. Avowed e Forza Motorsport 8 sembrano altri potenziali candidati, ma sicuramente ne sapremo di più nel corso dell'Xbox & Bethesda Games Showcase che si terrà il 12 giugno.

Quanto è interessante?
8