Xbox: incassi in calo per contenuti e hardware nel Q2 2023, ma il Game Pass cresce ancora

Xbox: incassi in calo per contenuti e hardware nel Q2 2023, ma il Game Pass cresce ancora
di

Microsoft ha diffuso i dati riguardanti il Q2 dell'anno fiscale 2023. In ambito gaming, il colosso di Redmond ha visto diminuire le entrate su praticamente ogni fronte, partendo dall'hardware e passando per i contenuti, i servizi, e prodotti first e third-party.

Le entrate derivanti dall'hardware Xbox sono diminuite del 13% insieme a un calo del 12% negli incassi di contenuti e servizi Xbox. Microsoft afferma che ciò è da rapportare ad "un forte anno precedente", e che il calo generale è stato "parzialmente compensato dalla crescita degli abbonamenti a Xbox Game Pass". Complessivamente, le entrate del settore gaming di Microsoft sono diminuite del 13% su base annua.

Lo scorso anno, in questo stesso trimestre, Microsoft dichiarò che Xbox Game Pass era cresciuto fino a 25 milioni di abbonati, ma da allora la compagnia di Redmond non ha fornito ulteriori aggiornamenti e non ci sono riferimenti specifici all'interno del nuovo report finanziario. Phil Spencer ha precedentemente parlato di una fase di stallo di Xbox Game Pass su console, mentre su PC il numero di abbonati continuava a crescere considerevolmente.

All'inizio di quest'anno, Microsoft ha licenziato circa 10.000 dipendenti, una decisione sofferta da parte della compagnia ma ritenuta necessaria secondo il leader della divisione Xbox, Phil Spencer.

FONTE: the verge
Quanto è interessante?
7