Adesso online
Schiaccisempre in live con la beta di Dragon Ball FighterZ

Xbox One: secondo IHS il costo complessivo per Microsoft è di 471 Dollari a Console

di

La società di ricerca IHS ha da poco analizzato i componenti interni di Xbox One, ricavando le spese che Microsoft deve sostenere su ogni console. Veniamo a sapere, infatti, che la casa di Redmond spende circa 471 dollari per ogni hardware che produce, circa 90 dollari in più di quanto non faccia Sony con PlayStation 4. Il costo complessivo, infatti, include anche il sensore Kinect, che richiede circa 75 dollari per essere realizzato.

Tuttavia, l'elemento più dispendioso di Xbox One sembra essere il chip di AMD, che dovrebbe valere all'incirca 110 dollari. Si tratta infatti del componente più costoso all'interno del sistema. Per quanto riguarda le altre parti utilizzate per assemblare la console stessa, Kinect escluso, scopriamo che equivalgono a 332 dollari sul costo finale. Venendo invece al controller e all'alimentatore esterno, la compagnia ritiene che valgano rispettivamente 15 e 25 dollari, a cui devono sommarsi le spese per l'introduzione dell'auricolare e quelle di assemblaggio (quest'ultime equivalenti a 14 dollari). Ricordiamo inoltre che Microsoft vende la console al prezzo di 499,99€.