Xbox One: supporto a 1440p e gioco remoto tra le novità dell'aggiornamento per gli insider

di

Microsoft ha appena reso disponibile l'aggiornamento primaverile di Xbox One per tutti i partecipanti al programma Insider Alpha Ring.

Le novità sono tante e, soprattutto, decisamente interessanti. Innanzitutto, Xbox One S e Xbox One X ora supportano ufficialmente la risoluzione 2560x1440, anche indicata con le diciture 1440p oppure QHD. Si tratta di una soluzione molto diffusa tra i monitor utilizzati nell'ambito del PC Gaming. Con oltre un milione e mezzo di pixel in più rispetto al 1080p, rappresenta un vero e proprio ponte tra il Full HD e il 4K.

L'interazione in Mixer, la piattaforma di streaming proprietaria di Microsoft, è inoltre stata portata ad un nuovo livello grazie all'introduzione del gioco remoto. Gli streamer hanno ora la possibilità fornire il controllo del titolo in esecuzione a uno degli spettatori. Questi ultimi potranno interagire utilizzando i controlli a schermo oppure collegando il gamepad al PC. L'unico pulsante al quale non avranno accesso è il tasto Xbox.

Le novità non si fermano qui. L'interfaccia di Edge è stata leggermente modificata e resa più accessibile via controller. Il browser, inoltre, è ora in grado di scaricare e caricare file. Nella libreria dei giochi è stata inserita una sezione dedicata ai Games with Gold riscattati ed è stato aggiunto uno slider per la regolazione del volume della musica in background.

Tutti le modifiche sopracitate sono in fase di testing, e al momento non è chiaro quando verranno rese disponibili a tutti gli utenti. Per ulteriori informazioni, vi consigliamo di consultare la pagina dedicata su Xbox Wire.

Quanto è interessante?
14